Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2018

7

Trattori Valtra e agricoltura di precisione: lavoro efficiente e risultati in crescita

L'esperienza dell'agricoltore danese Peter Vestergaard che, grazie ai trattori Valtra e agli strumenti messi a disposizione della Casa finlandese come Valtra Connect e Auto-Guide, può contare sulla coltivazione di carote bio su un'area molto vasta, tenendo sotto controllo costi e precisione nelle lavorazioni.

Fonte: Valtra

L’azienda agricola DanRoots situata nella penisola dello Jutland in Danimarca, si occupa della coltivazione di circa 3000 ettari di tuberi, in particolare carote, grazie al lavoro costante di 25 trattori Valtra che nella stagione primaverile con l’apporto dei contoterzisti coinvolti, arrivano ad essere addirittura una cinquantina.

Peter Vestergaard, coordina le lavorazioni sul terreno agricolo dell’azienda di famiglia, fondata nel 1955 e caratterizzata, ad oggi, da una gestione per circa due terzi del totale di agricoltura biologica. In questa ottica si inserisce la produzione di carote bio che richiedono una rotazione delle colture di cinque anni dopo la raccolta prima della semina, intervallate da altre colture come fagioli, segale, orzo, avena e ortaggi a radice come pastinaca, barbabietola rossa, radice di prezzemolo e topinambur. Tutti i prodotti sono poi destinati al mercato al dettaglio in Danimarca e Germania. 

L’area di coltivazione copre un raggio di circa 100 chilometri dalla costa ovest a quella est; Peter rivela che proprio grazie al sistema di monitoraggio remoto Valtra Connect è possibile organizzare giorno per giorno le lavorazioni, mantenendo sempre sotto controllo la situazione legata ai singoli posizionamenti dei trattori al lavoro, alle ore di intervento e ai consumi di carburante. E non solo, anche l’assistenza è sempre informata su eventuali necessità legate alle macchine, garantendo così un intervento preciso e puntuale che permette di risparmiare tempo importante per la lavorazione di un terreno così vasto.
E vista la dimensione degli appezzamenti interessati dalla produzione delle carote per circa 10 mesi all’anno diventa fondamentale uno strumento come l’Auto-Guide presente sui trattori Valtra impegnati nella produzione. Grazie al sistema di guida satellitare Auto-Guide e alle attrezzature come raccoglitrici automatizzate di precisione è possibile concentrarsi al centimetro sul controllo delle linee di lavorazione consentendo così un utilizzo dei campi e delle risorse impiegate nel modo più efficiente possibile, fattore che, per la produzione di carote il cui costo è di circa dieci volte superiore rispetto alla coltivazione dei cereali, diviene notevolmente considerevole in termini remunerativi.

Peter conclude con una prospettiva futura molto positiva, che si pone come obiettivo l’aumento di superficie da coltivare, magari anche in altre Nazioni, tenendo sempre in considerazione le evoluzioni tecnologiche che possano facilitare sempre di più il lavoro sui campi. In questo Valtra è al primo posto per sperimentazione e soluzioni sempre all’avanguardia alla ricerca costante di una gestione più efficiente e semplice del lavoro degli agricoltori.
 
VALTRA CONNECT – DanRoots Testimonial (IT sub)
(Fonte video: ©Valtra)



Scopri di più sulla gamma Valtra.
Fonte articolo: Auto-Guide e Valtra Connect consentono un’agricoltura di precisione.
 

In questo articolo

Marchi e aziende

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®