Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2018

21

Vicon FastBale: presente e futuro della pressatura

L’imprenditore agricolo John Cliford non usa mezzi termini e ritiene che il sistema di rotopressa non-stop con fasciatore, rappresenti la più grande innovazione oggi presente nel settore della fienagione

Autore: Massimiliano Rinaldo

“Facciamo uso di sistemi per la pressatura e la fasciatura combinate delle balle dal 2004 - spiega John Cliford, proprietario della Ash Close Farm di Notthingam - sin da subito abbiamo pensato fosse la via giusta da seguire e l'unico modo per produrre velocemente balle tonde che conservino nel tempo le loro qualità organolettiche e nutrizionali. Siamo impegnati nel mondo della fienagione ed in particolare della pressatura da ormai 27 anni e realizziamo mediamente 14 mila balle tonde l’anno, la maggior parte di insilato di fieno. Quest’anno, solo con la nuova FastBale, abbiamo già realizzato circa una decina di migliaia di balle, sintomo di quanto questa macchina sia assolutamente efficiente e produttiva. Abbiamo sempre evitato le rotopresse a camera fissa perché pensavamo non permettessero di ottenere balle compatte e ordinate ma con FastBale ci siamo dovuti ricredere e, grazie alla doppia camera di pressatura, non abbiamo riscontrato alcun problema." 

Le due camere disposte in serie, condividono un certo numero di rulli, la prima sezione della Fast Bale opera come una pre-camera producendo i due terzi della balla e, una volta raggiunta la densità pre-selezionata, il flusso del prodotto è deviato nella camera di pressatura principale in modo tale da permettere al processo di continuare. La camera posteriore effettua dunque un nuovo lavoro di compressione permettendo di ottenere balle dense e compatte.
Formatasi completamente la balla nella camera principale, il flusso del prodotto viene riportato di nuovo nella pre-camera, in modo tale da consentire alle balle di continuare a prodursi, mentre nel contempo la rete viene applicata alla balla completata, il portellone si apre e la balla pronta è trasferita sul fasciatore. Il processo completo permette alle balle di essere prodotte e fasciate ininterrotamente.
 

La FastBale di Vicon utilizza un sistema a doppia camera di pressatura che permette un flusso continuo del prodotto dal pick up fino al fasciatore 
(Fonte foto:
©Kverneland Italia)

"Ci vuole un po' di tempo per abituarsi al suo funzionamento la prima volta che la si usa - prosegue l'imprenditore - poi, una volta capito come si imposta, non resta altro da fare che sedersi comodi e lasciare lavorare la rotropressa, controllando semplicemente che tutto sia a posto dal comodo monitor in dotazione."

I settaggi e il monitoraggio della macchina sono infatti semplici da seguire grazie al monitor touch screen IsoMatch Tellus che è dotato di interfaccia Isobus e sistema di posizionamento GPS.
Questo sistema permette di visualizzare due schermate, e quindi di avere il pieno controllo sulle operazioni svolte sia dal trattore che dalle attrezzature. Inoltre, grazie all’ausilio di un sistema di telecamere è possibile anche valutare in tempo reale il processo di fasciatura decidendo anche quando è il momento più opportuno per rilasciare la balla al suolo. In questo modo si possono evitare spiacevoli inconvenienti come ad esempio lo scarico delle balle su versanti in pendenza.
 

La FastBale ha in dotazione il monitor IsoMatch Tellus che permette la regolazione di tutti gli organi di lavoro e il monitoraggio del funzionamento della macchina. Inoltre, essendo Isobus è compatibile con tutte le attrezzature dotate di tale connettività (Fonte foto: ©Kverneland Italia)

"Anche la sostituzione dei rotoli degli involucri è semplice sai che una volta che lo hai fatto un paio di volte diventa un procedimento “quasi automatico”, basta premere un pulsante sul lato della macchina e l’avvolgitore si sposta in modo tale da permettere una comoda sostituzione dell’involucro. Stesso dicasi per il cambio degli spaghi che è possibile eseguire con pochissime e semplici operazioni." La semplicità d'uso, la velocità operativa e dunque la produttività di FastBale sono le caratteristiche che ci hanno spinto a comprarla. Inoltre, rispetto alla nostra precedente combinazione di rotopressa e avvolgitore, questa macchina non-stop ha aumentato considerevolmente la nostra qualità del lavoro. Non possiamo che dirci soddisfatti da questo acquisto e sicuramente anche in futuro rinnoveremo la nostra fiducia al marchio Vicon"conclude John con aria appagata.

Scopri di più sulle macchine agricole Vicon

Fonte articolo: Vicon FastBale Testimonial

In questo articolo

Marchi e aziende

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®