Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2018

4

iMETOS AVA: scegliere in campo è semplice

Aumenta il grado di precisione negli interventi in campo grazie all'ultima app di Pessl Instruments che - basandosi su dati di stazioni meteo e sensori - fornisce risposte su quali operazioni sono prioritarie

Fonte: Macgest

Autore: Serena Giulia Pala

L'agricoltura di precisione suscita sempre più interesse negli operatori del settore primario. Tuttavia, chi sceglie di approcciarsi al precision farming spesso si scontra con difficoltà di tipo operativo dovute alla mancanza delle competenze necessarie per una corretta applicazione delle pratiche di precisione o per una loro gestione ottimale.

Sul mercato, a supporto degli agricoltori meno esperti o più esigenti, si trovano diversi strumenti per il monitoraggio dei parametri in campo e per il supporto alle decisioni. Interessanti per completezza ed efficienza le soluzioni hardware e software di Pessl Instruments, da oltre 30 anni impegnata nello sviluppo di tool che permettono ai titolari delle aziende agricole di raccogliere, trasferire, analizzare dati di campo e prendere decisioni agronomiche consapevoli.

L'offerta hardware dell'azienda comprende stazioni meteo, dataloggers - alimentati con pannelli solari e riuniti sotto il nome di iMETOS® - e sensori capaci di rilevare tutto ciò che avviene in campo. La gamma software include invece le piattaforme online (o web app) FieldClimate, che consente l'accesso in remoto ai dati trasmessi in automatico e in continuo dai sistemi iMETOS®, e iMETEO PRO, che offre previsioni meteo specifiche, nonché le mobile app FieldClimate, FieldAlert, SoilMoisture e FieldGuard.
 
Mobile app Pessl SoilMoisture
Mobile App Pessl SoilMoisture
(Fonte foto: © METOS®)

New entry tra le soluzioni software Pessl ad alta precisione - utilizzabili sia in ambito agricolo sia nei settori della ricerca, dell'idrologia, della meteorologia - è iMETOS AVA (Agronomic Virtual Assistant). L'applicazione per Android e iOS usa i dati raccolti dalle stazioni meteo e dai sensori posizionati in campo per fornire risposte all'utente sulla priorità delle attività da condurre negli appezzamenti aziendali.
 

Algoritmi a braccetto con le colture

Fedele consigliere in campo, l'app iMETOS AVA - inserita tra le segnalazioni del concorso Novità tecniche ad Eima 2018 - si attiva con comandi vocali. Un'assistente virtuale, sfruttando algoritmi di Intelligenza Artificiale sviluppati per differenti applicazioni agricole, fornisce supporto decisionale agli operatori.

Nata per semplificare ulteriormente i processi decisionali nelle aziende agricole, iMETOS AVA è in grado di rispondere a molteplici domande a seconda delle soluzioni hardware iMETOS® impiegate e dei servizi web/mobile attivati dagli utenti.
Attualmente, l'app funziona al meglio se abbinata a FieldClimate, piattaforma in comunicazione con le trappole iMETOS iSCOUT per il controllo degli insetti dannosi alle colture e con la fotocamera iMETOS CropVIEW per il monitoraggio dell'accrescimento dei frutti. Gli algoritmi sviluppati, infatti, permettono di rispondere in modo corretto alle seguenti domande: "Ci sono già adulti in campo?", "Le trappole di quale campo hanno il più alto numero di catture?" e "Quale è il diametro medio dei frutti in quel dato campo?".
 
Fotocamera Pessl iMETOS CropVIEW in vigneto
Fotocamera Pessl iMETOS CropVIEW in vigneto
(Fonte foto: © METOS®)

Algoritmi in fase di sviluppo permetteranno in un prossimo futuro ad iMETOS AVA di fornire anche indicazioni sui fabbisogni irrigui delle colture così da ottimizzare gli interventi d'irrigazione. Gli algoritmi utilizzeranno dati forniti da tool per la stima dell'umidità del suolo, previsioni meteo, misure di parametri ambientali in campo e informazioni raccolte dai sistemi di monitoraggio degli impianti d'irrigazione.
Verranno ulteriormente sviluppati anche algoritmi dedicati alla logistica delle operazioni aziendali e capaci di suggerire l'appezzamento dal quale iniziare i trattamenti fitosanitari in funzione delle condizioni meteo e dell'evoluzione delle fitopatie. Così implementata, l'app fornirà un aiuto strategico anche nelle operazioni per la difesa delle piante interfacciandosi con i modelli di malattia usati da Pessl in tutto il mondo. 

Basata su strumenti che confrontano dati provenienti da differenti fonti in campo, iMETOS AVA può rivelarsi davvero utile per gli agricoltori chiamati a gestire un alto numero di appezzamenti, riducendo i tempi di lavoro necessari e aumentando l'efficienza operativa. In conclusione, un futuro roseo attende l'app di Pessl, che potrebbe trasformarsi in un'ottima amica per gli operatori, soprattutto per quelli impegnati nell'applicazione dell'agricoltura di precisione.

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®