Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2018

18

Spedo Serie Dual, lo specialista per l'interceppo

Ideale per effettuare diverse lavorazioni del terreno in vigneti e frutteti, il porta-utensili del brand opera su due file, con una larghezza di lavoro da 180 a 320 centimetri

Autore: Valentina Andorlini

In grado di lavorare contemporaneamente su due filari, Dual di A. Spedo & Figli è un porta-attrezzi doppio e versatile con rientro automatico, pensato per la lavorazione del terreno nell'interceppo di vigneti e frutteti e, in generale, in tutte quelle coltivazioni disposte a filare.
 

Allestimento e caratteristiche tecniche

Con un peso di circa 700 chilogrammi, la gamma Dual - che necessita per il suo funzionamento di un trattore da 80 cavalli - è composta da tre modelli con differenti larghezze di lavoro che vanno da 180 a 230 centimetri,da 220 a 280 centimetri e 260 a 320 centimetri. In tutti i casi, la distanza minima sulla fila è di 60 centimetri.

Ogni modello viene offerto sia in versione posteriore (Dual Rear) che in versione anteriore (Dual Front). Quest'ultima è idonea per trattori che dispongono di sollevatore e presa di potenza frontale o per quelli con guida reversibile.
 
Spedo Dual in versione posteriore
Spedo Dual in versione posteriore

Dual dispone di un impianto idraulico indipendente con circa 80 litri d'olio, dotato di scambiatore di calore e quattro pompe (due dedicate agli utensili di lavoro e due per la gestione dei numerosi servizi offerti della macchina).

Ben dodici, poi, gli attrezzi da lavoro da abbinare al porta-utensili: dischiera scolmatrice, dischiera scolmatrice motrice, dischiera colmatrice, coltello rasatore, aratrino, fresa rotativa, erpice rotante, spazzola metallica, trincino a filo, trinciaerba, spollonatrice e lama paraterra.

Le registrazioni vengono gestite dall'operatore direttamente dalla cabina del trattore tramite un joystick elettrico a 10 pulsanti.
Oltre al rientro manuale degli attrezzi in caso di emergenza (che può essere azionato sia per uno sia per entrambi i lati), tramite joystick vengono gestite la regolazione idraulica della profondità di lavoro, l'allargamento e il restringimento idraulico, il sollevamento e lo sfilamento idraulico dei pali porta-attrezzi (sia per singolo lato che simultaneamente per entrambi) e l'avvio o arresto della rotazione degli utensili di lavoro.
 
In azione tra i filari la gamma Dual

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)