Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2019

1

Dieselross 2019: festa mobile con Fendt

Quasi 4mila i visitatori giunti a Bazza (Mn) il 27 luglio per vedere in azione le macchine da raccolta, le trattrici, le attrezzature e le irroratrici del brand e scoprire i nuovi 900 Vario, per la prima volta in campo

Fonte: Agronotizie

Autore: Serena Giulia Pala

Le complicazioni burocratiche e il tempo matto non hanno impedito a Fendt di organizzare un formidabile Dieselross 2019. Tenutosi sabato 27 luglio presso l'azienda agricola Baschirotto a Bazza (Mn), l'appuntamento è stato pensato per ringraziare gli agricoltori e i contoterzisti che continuano ad investire nel marchio e per permettere loro di ammirare diverse macchine della full-line Fendt e alcune novità, in primis le inedite trattrici 900 Vario giunte alla sesta generazione.

"Allestire il Dieselross 2019 è stato come scalare l'Everest senza sherpa, ma ce l'abbiamo fatta - commenta Marco Mazzaferri, direttore vendite Italia di Fendt - Dopo il grande evento aperto al pubblico e dedicato all'intera full-line, da lunedì 29 luglio a giovedì 1 agosto si terranno incontri vip, riservati a clienti, concessionari e focalizzati su determinate macchine della gamma".
 
Guarda l'intervista a Marco Mazzaferri, direttore vendite Italia di Fendt

Il Dieselross è stato organizzato da Fendt con la main sponsorship di Trelleborg, che oggi offre l'innovativa app TLC Plus per il calcolo della pressione ottimale dei pneumatici, e con altri partner, tra cui Lemken, Bednair, Maschio Gaspardo, Ero, Clemens, Casella Irrigazioni, AGCO Finance, AGCO Parts, Climate/Dekalb, ERMO, Wuerth, Novatex, Targa telematics, Veenhuis, Antonioni.
 

Prove in campo e divertimenti serali al Dieselross

Ad aprire le danze dell'evento - a cui hanno partecipato quasi 4mila persone - l'ingresso in campo dello storico modello Dieselross, seguito dalla presentazione dinamica delle mietitrebbie Ideal 7-8 T, delle irroratrici Rogator 300-600, delle trince Katana e dei trattori dai 300 Vario in su.

Alcune trattrici erano abbinate alle attrezzature per la fienagione, altre alle rotopresse (come la Rotana Combi con fasciatore integrato), alle big baler e ai carri foraggeri Tigo, altre ancora ai caricatori frontali. "Oggi la maggior parte dei trattori Fendt dal 500 Vario in su vanta un modulo di telemetria, che consente la trasmissione dei dati e il controllo di ogni macchinario della flotta in remoto" sottolinea Mazzaferri.
 
 Fendt 313 Vario con rotopressa al Dieselross 2019
Fendt 313 Vario con rotopressa al Dieselross 2019

Possiedono un sistema di telemetria di serie i nuovi 900 Vario ProfiPlus, che - lanciati lo scorso 2 luglio a Marktoberdorf (Germania) - sono stati gli special guests del Dieselross 2019, scendendo per la prima volta in campo in Italia. Il top di gamma 942 Vario ProfiPlus è stato esposto, insieme ad altri mezzi Fendt, anche in posizione statica in un'area apposita.

Momenti clou del Dieselross 2019 sono state le dimostrazioni in campo, durante le quali le macchine del brand si sono cimentate nella trebbiatura e trinciatura del mais, nella trebbiatura del frumento e in operazioni di fienagione della medica. Spazio anche al divertimento all'evento, che si è concluso con aperitivo e cena.


Fendt Dieselross 2019
Guarda la fotogallery del Fendt Dieselross 2019

 

900 Vario, nati per dare di più

Protagonisti della scena il 27 luglio, gli ultimi trattori di Fendt hanno già attirato l'attenzione di molti operatori. "Dallo scorso 12 luglio è possibile ordinare gli inediti 900 Vario, mentre in questi giorni termina la produzione dei modelli precedenti" fa sapere Mazzaferri, soddisfatto dei venti nuovi 900 Vario già venduti sul mercato italiano, che non brilla per i grandi numeri nel segmento di alta potenza.

Degni fratelli minori dei 1000 Vario, gli ultima arrivati possono contare su un motore Man da 9 litri che eroga più coppia ad un regime motore basso. Ad esempio, sul Fendt 942 Vario la coppia massima di 1.970 newtonmetri è fornita a soli 1.100 giri al minuto. "Gli agricoltori sono abituati a considerare solo la potenza del motore, ma anche la coppia è importante nel determinare le prestazioni del trattore" precisa il direttore vendite Fendt Italia.
 
Nuovo Fendt 942 Vario al Dieselross 2019
Nuovo Fendt 942 Vario al Dieselross 2019

"In generale, i 900 Vario sono più indicati dei 1000 Vario per il mercato italiano - prosegue Mazzaferri - Se talvolta chi compra un 1000 deve dotarsi di attrezzi adatti alla combinazione con un trattore così potente, chi acquista un 900 può continuare ad utilizzare il parco macchine aziendale senza dover sostituire nessuna attrezzatura".
 

Fendt preme l'acceleratore in Italia

Forte del lancio dei 900 Vario e dei 1.069 trattori venduti in Italia nel 2018, Fendt si pone come obiettivo 2019 la vendita di 1.200 trattrici sul territorio nazionale. "In passato l'azienda non superava i 750-800 trattori in Italia, ma negli ultimi tre anni ha riscosso un successo crescente - afferma Mazzaferri - La crescita risulta ancor più significativa, se si considera che il brand migliora in un mercato in calo e che i macchinari Fendt sono destinati ai professionisti agricoli, quindi ad una clientela di nicchia".

Ottimi anche i risultati ottenuti dal marchio di AGCO nell'ambito delle attrezzature da fienagione e delle rotopresse. "A distanza di due anni dall'acquisizione di Lely, Fendt ha venduto 60 rotoimballatrici nonostante la forte concorrenza" dichiara il direttore vendite. Nel segmento delle mietitrebbie - dove la casa vende circa 50 macchine all'anno - Fendt punta a farsi strada con le Ideal. Secondo Mazzaferri, "dopo aver consegnato due Ideal (7 T e 8) quest'anno, il target 2020 da porsi è la vendita di 10-12 unità".
 
Fendt Ideal 8 T (TrakRide) al Dieselross 2019
Fendt Ideal 8 T (TrakRide) al Dieselross 2019

Diversamente dalle altre macchine, segnali poco incoraggianti arrivano dalle trince. "Le Katana sono soluzioni con caratteristiche uniche, ma al momento i clienti guardano altrove" aggiunge Mazzaferri. In ogni caso, è possibile che la nuova Katana 650 lanciata a Marktoberdorf ad inizio luglio permetta di cambiare le carte in tavola.

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)