Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2019

15

Landini punta sugli specializzati al Sima parigino

All'esposizione francese lo storico marchio italiano schiera il suo Rex 4 e una folta schiera di specializzati, comprese le Serie 2, 4, 5 e 6. Un trattore per ogni esigenza

Fonte: Landini

Irrinunciabile una visita allo stand Landini che in occasione del Sima 2019 (24-28 febbraio prossimi) schiera un'ampia rappresentanza della sua offerta a partire dagli specializzati tra cui spicca il nuovo Rex 4 Model Year 2019, già protagonista di Eima International 2018 grazie anche all'Advanced Driving System insignito del Premio Novità Tecnica.

Presenti anche i 'piccoli' della Serie 2, ideali per l'impiego nei frutteti e vigneti, in orticoltura in serra, in campo aperto o per le municipalità.
Dedicata a chi cerca potenza, compattezza e versatilità, la Serie 4 è la scelta vincente: capace di garantire grande produttività in molteplici applicazioni sia in campo aperto come nei filari.

Rappresentativa dell'offerta Medium Utility con motori fino a 113 cavalli e pensata per chi non si accontenta, trova posto al Sima la Serie 5 di Landini affiancata dalla Serie 6C ideale per il campo aperto e caratterizzata da una versatilità che gli consente di svolgere ogni tipo di operazione. In questa Serie, produttività e comfort sono assicurati da una linea compatta e da una cabina a quattro montanti, che regala un livello di comfort unico di concezione automobilistica.
 

Rex 4, tecnologia e potenza in mostra a Parigi

Lo specializzato Rex 4 nelle versioni F e nella neonata versione S, sempre con cabina ma più stretta per agevolare i passaggi nei filari a chioma larga, è disponibile in 6 modelli, mentre 5 sono i modelli per le versioni cabinate GT e V. L'operatore può scegliere tra potenze che variano da 70 fino a 112 cavalli, con motori Deutz AG da 2,9 litri dotati di sistema di trattamento dei gas di scarico Egr & Doc senza Dpf e quindi senza rigenerazione.

La trasmissione con inversore meccanico o idraulico dispone di 4 marce per 3 gamme con possibilità di aggiungere due opzioni: Hi-Lo e High-Medium-Low, oltre al superriduttore. Ampie possibilità di scelta nella presa di forza, disponibile in versione meccanica o idraulica, in funzione dell'inversore, e con due o quattro regimi di velocità (540, 540 Eco, 1000 e 1000 Eco).

L'impianto idraulico è disponibile con pompa doppia 55+30 litri al minuto (60+30 litri al minuto nella versione GT) o pompa tripla 25+55+30 litri al minuto.
 

Landini Serie 2, insuperabile per agilità e compattezza

La Serie 2, con potenze da 44, 48 e 51 cavalli, erogati da motori Yanmar TNV a 4 cilindri Aspirati e Turbo, si articola in tre modelli declinati nelle versioni standard e GE piattaformata. Al cambio base (12AV+12RM) è associabile a richiesta il superriduttore che incrementa il numero di rapporti totali (16AV+16RM). In linea con i nuovi standard costruttivi, la strumentazione è semplice e intuitiva.
 
Landini Serie 2 Cabinato
Landini Serie 2 Cabinato

La pompa idraulica da 48 litri al minuto è ideale per servire il sollevatore posteriore da 1.200 chilogrammi di capacità, i 2 o 3 distributori posteriori e, a richiesta, un sollevatore anteriore da 400 chilogrammi. Landini anche in questa Serie mantiene alta l'attenzione sul design della cabina a quattro montanti, dotata di un efficace sistema di climatizzazione e comandi ergonomici in posizione avanzata e laterale rispetto al volante che garantiscono visibilità a favore della maneggevolezza.
 

Dal campo aperto ai filari, Landini Serie 4 non delude

Potenza, compattezza e versatilità sono i caratteri distintivi di Landini Serie 4, un trattore adatto al pieno campo come al lavoro nei filari (la larghezza minima arriva fino a 1,75 metri).
Sei sono i modelli che la compongono: ai tre modelli 4-095, 4-100 e 4-110 equipaggiati con i motori Deutz a 4 cilindri Turbo con iniezione elettronica Common Rail, 3,6 litri di cilindrata, emissionati Tier 4 Interim con potenze da 90, 99 e 107 cavalli si aggiungono ulteriori tre modelli di 69, 75 e 88 cavalli (4-070 / 4-080 / 4-090) sempre motorizzati Deutz ma da 2.9 litri ed emissionamento Tier 4 final.
 
Landini Serie 4D piattaforma
Landini Serie 4D piattaforma

Il versatile cambio base (Speed Four) è basato su 4 marce sincronizzate con tre gamme meccaniche per ottenere 12AV+12RM. Disponibile anche il cambio Power Four con HI-LO ed inversore elettro-idraulico, per complessive 24+24 marce e velocità massima di 40 chilometri orari ad un regime motore di 1.900 giri al minuto, garanzia di contenimento dei consumi. Con il superriduttore le marce diventano 32AV+32RM e la velocità minima di 300 metri orari.

Landini Serie 4D, a 2 e 4 ruote motrici, è disponibile nelle versioni piattaforma e cabina. Dispone di motorizzazioni Deutz Tier 4 Final per tutti i modelli 4-070D, 4-080D e 4-090D, con una cilindrata di 2.9 litri con potenze massime di 70, 75 e 88 cavalli. La trasmissione sviluppata e costruita in Italia da Argo Tractors è di tipo meccanico con 4 marce e 3 gamme (con superriduttore da 300 m/h in opzione).
 

Serie 5, il trattore Medium Utility secondo Landini

Nata per il campo aperto e vocata all'adattabilità, la Serie 5 di Landini è disponibile nei modelli 100, 110 e 120 ed è equipaggiata con motori Deutz AG Turbo Intercooler a 4 cilindri e 16 valvole, da 3.6 litri, con potenze fino a 113 cavalli, emissionati Stage IIIB/Tier 4 Interim grazie ai soli sistemi Egr + Doc.
 
Landini Serie 5 con caricatore frontale
Landini Serie 5 con caricatore frontale

La versatilità di questi trattori è garantita da trasmissioni con 8 configurazioni disponibili: si parte con lo Speed Four da 12 AV+12 RM con inversore meccanico, per arrivare al T-Tronic da 48 AV+16 RM, con inversore elettro-idraulico, Hml e Super Riduttore. A 2 o a 4 velocità è l'offerta relativa alla PdF.

Una pompa idraulica da 32+62 litri al minuto è al servizio dello sterzo, dei 3 distributori posteriori, dei due ventrali e di un sollevatore posteriore da 4.500 chilogrammi a comando meccanico o elettronico (in opzione). Il sollevatore anteriore ha una capacità di 2.200 chilogrammi.
 

Serie 6C, per chi non si accontenta della potenza

Con la Serie 6C Landini unisce la produttività al design. Disponibile in tre modelli, questa Serie monta motori Fpt-Nef da 4,5 litri, dotati del sistema Dual Power che innalza i livelli di potenza massima disponibile a 121, 133 e 140 cavalli per l'utilizzo della presa di forza e in trasporto. La Serie 6C presenta un aspetto compatto ed una cabina a quattro montanti, che regala un livello di comfort unico. Un trattore ideale per le attività di semina, fienagione, pressatura, trasporto e movimentazione con caricatore frontale.
 
Landini Serie 6C
Landini Serie 6C

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)