Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2018

11

Isodiametrici e monoasse BCS, tutti nuovi a Bologna

Tante novità - dalle trattrici L65 e L80N alle motofalciatrici PowerSafe® - in mostra ad Eima 2018, che si dimostra un appuntamento irrinunciabile per il Gruppo di Abbiategrasso

Fonte: Agronotizie

Autore: Serena Giulia Pala

Attirare l'attenzione dei visitatori di Eima 2018, considerato l'elevato numero di macchine agricole di ogni genere in esposizione, non è stata impresa facile. BCS - che ha presentato alla rassegna diverse new entries tra trattori isodiametrici e monoasse - non solo ha accolto numerosi importatori e distributori, ma anche molti clienti interessati ai prodotti dei suoi brand.

"L'ultima Eima conferma l'andamento positivo con cui si sta chiudendo l'anno - dichiara Fabrizio Castoldi, presidente del Gruppo. Oltre ad aver consolidato la posizione sui mercati tradizionali (Italia in primis), l'azienda sta riportando ottimi risultati in Etiopia, Egitto e Sudan - dove la meccanizzazione agricola è agli inizi - nonché in India, America Latina e Turchia, dove sono sempre più richieste soluzioni tecnologiche e di qualità".

Forte di questi successi, BCS ha intrapreso l'ampliamento della propria offerta e lanciato a Bologna diverse novità in anteprima mondiale. "Abbiamo realizzato le nuove trattrici isodiametriche di media e alta gamma L65 e L80N, che garantiscono molteplici vantaggi prestazionali, l'inedita motofalciatrice con trasmissione idrostatica 635 HY PowerSafe® e - prosegue Castoldi - le nuove motofalciatrici con frizione PowerSafe®, che assicura elevati livelli di sicurezza".
 
Nuove motofalciatrici BCS PowerSafe® ad Eima 2018
Nuove motofalciatrici BCS PowerSafe® ad Eima 2018

 

Isodiametrici L65 sotto i riflettori

Nuovi trattori di gamma media, BCS Valiant L65, Ferrari Cobram L65 e Pasquali Eos L65 da 56 cavalli "si inseriscono in un range di potenza non ancora presente - spiega Andrea Negro, responsabile immagine e comunicazione BCS. Fino a ieri i modelli del Gruppo passavano da 49 cavalli a 75 cavalli".
Con telaio integrale oscillante OS-Frame, le trattrici della serie L65 sono disponibili negli allestimenti AR (articolazione centrale), RS (ruote sterzanti) o MT (ruote sterzanti, dedicato alla fienagione). Il posto di guida può essere monodirezionale con arco di protezione oppure reversibile con arco o cabina omologata BCS. Le versioni sono otto in totale.

Cuore pulsante degli L65 - indicati sia per le lavorazioni in vigneto, frutteto, serra sia per la manutenzione del verde - è il propulsore Kohler KDI 1903 TCR Stage IIIB da 3 cilindri e 1.9 litri, che vanta la gestione elettronica dei giri motore con memorizzazione e richiamo della velocità impostata ed eroga 56 cavalli a 2.600 giri al minuto. La potenza è trasferita alle ruote dalla trasmissione meccanica con cambio sincronizzato a 24 velocità - 12 AV+12 RM - con inversore sincronizzato.
L'impianto idraulico è a doppio circuito con due pompe indipendenti e alimenta, attraverso distributori meccanici, il sollevatore posteriore a due martinetti esterni (a sforzo controllato in opzione) da 1.510 chilogrammi. La pdp posteriore - indipendente dal cambio e sincronizzata con l'avanzamento - funziona a 540/540Eco giri al minuto.
 
Nuovo trattore Pasquali Eos L65 in versione RS
Nuovo trattore Pasquali Eos L65 in versione RS

Il posto di guida reversibile, opzionale in tutti gli allestimenti ad esclusione dell'MT, consente di lavorare con attrezzature poste di fronte al conducente. La cabina (anch'essa in opzione), con piattaforma sospesa su silent-block, dispone di ampie porte vetrate.
 

Serie L80N, nata per chi ama il comfort

Ad Eima 2018, "rubavano la scena" agli L65 i nuovi isodiametrici BCS Vithar L80N, Ferrari Thor L80N e Pasquali Mars L80N, descritti da Negro come "trattori entry level, ma con dotazioni di serie che li rendono modelli di gamma alta, utilizzati nei paesi mediterranei per le operazioni specialistiche e in Nord Europa per le attività municipali".
Proposti in sei versioni - AR o RS, monodirezionale con arco di protezione oppure reversibile con arco o cabina omologata BCS - gli L80N (N sta per Narrow) mantengono i plus degli L80, ma si distinguono da essi per la postazione di guida rinnovata in vista dell'aumento del comfort e dotata di piattaforma sospesa su silent block nell'allestimento reversibile.

Il conducente, salendo a bordo delle trattrici - ideali per muoversi tra i filari più stretti - troverà diverse novità, tra cui i pedali sospesi per l'azionamento senza fatica dei mezzi, il cruscotto con display a colori TFT, il joystick elettronico per il comando dell'idraulica e del sollevatore, la cabina con impianto di climatizzazione.
 
Nuovo trattore Ferrari Thor L80N in versione AR
Nuovo trattore Ferrari Thor L80N in versione AR

Il cofano di dimensioni decisamente compatte ospita il propulsore a 4 cilindri Kohler KDI 2504 TCR da 2.5 litri e 75 cavalli (a 2.300 giri al minuto), caratterizzato dalla regolazione elettronica dei giri motore ed emissionato in Stage IIIB mediante i sistemi EGR + DOC.
Con una trasmissione meccanica e cambio sincronizzato a 32 velocità - 16 AV+16 RM - con inversore sincronizzato, gli L80N condividono con gli L65 il telaio OS-Frame, nonché il tipo di impianto idraulico, di sollevatore e di pdp. L'impianto idraulico degli isodiametrici di alta gamma eroga 30 litri al minuto (49 con pompa maggiorata) ai distributori meccanici e al sollevatore, che presenta una capacità di sollevamento pari a 2.300 chilogrammi.
 

Mille e una novità tra i monoasse di BCS

Le motofalciatrici ed i motocoltivatori del Gruppo sono sempre più apprezzati dai distributori nordamericani, che tendono ad acquistare diversi accessori per valorizzarne la flessibilità. Anche per questo motivo, dal 2004 ad oggi BCS ha introdotto vari miglioramenti nel segmento dei monoasse e ha presentato a Bologna la nuova motofalciatrice a trasmissione idrostatica 635 HY PowerSafe®, a quattro anni di distanza dal lancio del modello professionale 660 HY WS PowerSafe® ad Eima 2014.
"Caratterizzata da dimensioni contenute, 635 HY PowerSafe® si colloca in una fascia di prezzo accessibile anche agli operatori semi professionisti o hobbisti - commenta Negro. Attualmente sul mercato non sono presenti altre motofalciatrici idrostatiche ad un prezzo simile".

Versatile e conforme alla normativa europea sulla sicurezza EN 12733 (in vigore da giugno o settembre 2019), 635 HY PowerSafe® può essere utilizzata con le attrezzature frontali BCS e controllata mediante il comando a leva posto sul manubrio regolabile verticalmente e lateralmente. La leva di avanzamento a variazione continua permette di variare senza strappi la velocità e la direzione e gestire al meglio le inversioni di marcia nello sfalcio dell'erba, nella cura del verde, nella rimozione della neve e nelle operazioni municipali.
 
Nuova motofalciatrice a trasmissione idrostatica BCS 635 HY PowerSafe®
Nuova motofalciatrice a trasmissione idrostatica BCS 635 HY PowerSafe®

Leggerezza, manovrabilità e affidabilità sono ulteriori punti di forza della motofalciatrice, che dispone di un gruppo pompa-motore idrostatico in lega leggera, motori Honda GX340 (benzina) o Yanmar LN100 (diesel) da 11 e 10 cavalli, una trasmissione idrostatica a due gamme di velocità (lenta/veloce in avanti e in retro), freni indipendenti a tamburo su due ruote e una pdp indipendente dal cambio a 990 giri al minuto.
Il gruppo idrostatico utilizza un circuito ad alta pressione separato da quello della frizione idraulica multi disco in bagno d'olio PowerSafe®, nonché una ventola assiale-centrifuga e uno scambiatore di calore per il raffreddamento.

Infine, ad Eima 2018 non potevano mancare le motofalciatrici 614-615-618-630-630 WS in rappresentanza della nuova gamma PowerSafe®, tutte dotate della frizione idraulica con freno automatico incorporato e conformi alla normativa EN 12733. La frizione PowerSafe® e gli ultimi aggiornamenti introdotti rendono le macchine ancora più performanti e indicate per eseguire le attività foraggere, invernali o legate alla manutenzione del verde senza dover rinunciare alla sicurezza e al comfort.
Come 635 HY PowerSafe®, anche le ultime motofalciatrici PowerSafe® montano motori benzina o diesel da 4-16 cavalli.
 
Guarda la videointervista ad Andrea Negro, responsabile immagine e comunicazione del Gruppo BCS

In questo articolo

Video
Marchi e aziende
Linee e modelli

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)