Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Registrati gratis

Iscriviti alla Community di Image Line Network per utilizzare tutte le funzioni del calcolo costi.

Registrati gratis

Registrati gratuitamente per inviare una richiesta di informazioni.

Hai aggiunto un modello al confronto

Puoi selezionare fino ad un massimo di 5 modelli per metterli a confronto e consultarne le schede tecniche affiancate. Per vedere il confronto tra i modelli selezionati clicca sul pulsante Confronta.

Vuoi eliminare questo modello dal confronto?

Vuoi eliminare tutti i modelli dal confronto?

Hai selezionato solo 1 modello

Seleziona almeno 2 modelli per metterli a confronto.

Hai già selezionato 5 modelli

Elimina almeno un modello dal confronto per aggiungerne altri.

Novità dalle aziende
201814set

KUHN: la parola chiave è flessibilità

Un’ importante realtà agricola finlandese si affida per la quinta volta a Kuhn, acquistando una combinata composta dall’erpice rotante HR 4040 e dalla seminatrice pneumatica Venta 4030
15kuhnhr4040venta4030-testimonialkuhn.jpg

L'imprenditore Niels Jorgen Jeppesen si affida ancora una volta alla multinazionale francese

In Finlandia, a Bjerre, ridente località collocata a circa 3Km dalla cittadina di Asvig, ha sede l’azienda del signor Niels Jorgen Jeppesen.
L’imprenditore, ha iniziato la sua attività di agricoltore nel 1982, partendo da una piccola proprietà di terreno che poi, a poco a poco, ha ingrandito sino a raggiungere la consistenza degli attuali 600 ha di cui 250 di proprietà e 350 in affitto.

“Abbiamo terre molto diverse – spiega Niels – da suoli argillosi molto tenaci, a terreni sabbiosi molto leggeri. Per questo motivo avevo bisogno di un erpice rotante combinato con una seminatrice che mi potesse assicurare una semina omogenea indipendentemente dal tipo di terreno. La mia scelta è ricaduta sulla nuova combinata Kuhn, consigliatami anche dai miei operai che avevano provato i modelli precedenti. Questa è infatti la quinta combinata Kuhn che acquistiamo e non possiamo che dirci soddisfatti dei loro prodotti, che si sono sempre dimostrati solidi e duraturi, caratteristiche che sono sicuro di trovare anche nella neoarrivata.”

Essa si compone di un erpice rotante HR 4040 e di una seminatrice pneumatica Venta 4030 con larghezza di 4 metri e 28 elementi di semina posti a una distanza di 14,3 cm l’uno dall’altro. Quest’ultima, a detta dello stesso Niels, si è subito dimostrata facile da utilizzare e leggera da sollevare mentre l’erpice rotante come da tradizione ha dato prova della sua robustezza. “Fino ad ora non abbiamo sostituito nessun pezzo, né abbiamo mai avuto bisogno di ricambi, d'altronde, anche per le macchine utilizzate in passato la manutenzione era stata davvero irrisoria.”

La seminatrice è una macchina ISOBUS. È dunque semplice da collegare anche a trattrici differenti, tutto quello che l’operatore deve fare è inserire il cavo di collegamento; la schermata viene automaticamente visualizzata sul trattore e in pochi clic viene avviata la calibrazione.

“Il vantaggio che abbiamo ottenuto, grazie alla strada che abbiamo intrapreso – prosegue l’imprenditore –  è quello di avere una seminatrice combinata molto flessibile, facile da usare per ogni operatore, anche per quelli meno avvezzi alle nuove tecnologie. La caratteristica principe di questa combinata è tuttavia la sua capacità di adattarsi a tutte le situazioni di lavoro, offrendo ottimi risultati sia su terreno arato che minimamente lavorato. Anche quando in autunno è bagnato, siamo in grado di seminare senza problemi. Abbiamo scelto la combinata Kuhn con la barra di semina Seedflex per ottenere la miglior semina possibile. I semi vengono quindi posizionati nella parte anteriore del disco rispetto all’asse di rotazione per essere guidati dallo stesso sul fondo del solco. Successivamente, la ruota posteriore preme il seme alla profondità corretta. Infine, l’erpice di copertura ultima il lavoro. Tutti i semi vengono posizionati molto accuratamente sul fondo del solco preparato dai dischi, anche quando si semina su un terreno difficile. Questo si traduce in una nascita veramente eccellente, in cui tutte le file germineranno allo stesso modo e nello stesso momento.”

“La nostra scelta, fatta anni fa, di utilizzare macchine Kuhn appare oggi quanto mai sensata e indovinata. Trovare un prodotto che riesca a coniugare flessibilità d’uso, semplicità d’utilizzo e affidabilità è un’impresa non da poco, vi lascio dunque immaginare quanto grande sia la soddisfazione di ritrovare tutte queste caratteristiche ad ogni acquisto, soddisfazione che sino ad oggi solo Kuhn ha saputo regalarci.”
 

La testimonianza di Niels Jørgen Jeppesen e Claus Weis Bleiken
(Fonte video: @Kuhn Italia)

 
 
 
In questa news

Altre news relative a...

14 set 2018
KUHN: la parola chiave è flessibilità

7 set 2018
Non c'è due senza tre per il Team Giaccardi