Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2018

1

Gli MF 7700 S racchiudono potenza, affidabilità e comfort

Progettata per massimizzare la produttività aziendale, la serie di Massey Ferguson si compone di 8 modelli con potenze da 140 a 255 cavalli

La media-alta potenza rappresenta uno tra i più importanti segmenti di mercato dove Massey Ferguson risulta essere protagonista e dove sta cercando di consolidare sempre più la sua presenza per garantire un aumento considerevole a livello di market share.

Con la serie MF 7700 S - appartenente alla squadra "S Effect" - si delinea l'evoluzione della precedente gamma MF 7700 (per tutto quel che concerne l'introduzione delle Mother Regulation in termini di sicurezza operatore e di circolazione stradale), ma ancor più della linea MF 7600 rispetto alla quale sono state apportate diverse migliorie: dalla sospensione frontale, alla cabina, all'introduzione del nuovo livello di emissionamento Tier 4 Final.
 

MF 7700 S, nato per i lavori agricoli

Frutto di un progetto nato per soddisfare i fabbisogni degli agricoltori professionisti - indipendentemente dall'ambiente di lavoro e dall'attività svolta - la serie MF 7700 S vanta un'ampia scelta di potenze, trasmissioni, impianti idraulici, specifiche della cabina, opzioni della pto, nonché una vasta gamma di soluzioni personalizzate pratiche, semplici e affidabili.

Articolata in otto modelli (MF 7714 S, MF 7715 S, MF 7716 S, MF 7718 S, MF 7720 S, MF 7722 S, MF 7724 S e MF 7726 S), la grande famiglia di trattori si suddivide in macchine dal carro leggero caratterizzate da un passo di 2,88 metri (dall'esemplare MF 7714 S all'MF 7718 S) e in macchine dal carro pesante con passo pari a 3 metri (dall'MF 7720 S all'MF 7726 S).
Entrambe le versioni risultano perfettamente bilanciate e se da una parte si predilige la manovrabilità, dall'altra parte si punta all'ottimo scarico della potenza a terra grazie alla stabilità dei mezzi.

Sotto il cofano dei trattori MF, il propulsore AGCO Power da 6 cilindri con cilindrata da 6,6 litri (nei modelli MF 7714 S, MF 7715 S, MF 7716 S, MF 7718 S, MF 7720 S) e 7,4 litri (nei restanti tre modelli) genera potenze massime da 140 a 255 cavalli, ma che con il sistema Engine power management (Epm) salgono fino a 280 cavalli nel modello di punta (MF 7726 S).
L'Epm entra in funzione a velocità superiori a 0,1 chilometri orari per operazioni con pto o impianto idraulico oppure in trazione a velocità di avanzamento superiori ai 6 chilometri orari (con trasmissione Dyna-6) per lavorazioni in campo o in fase di trasporto.

La tecnologia Scr di terza generazione non richiede manutenzione e riduce costi e tempi di inattività. La potenza del trattore non richiede la rigenerazione poiché non è presente un filtro antiparticolato diesel (Dpf).

Sul fronte trasmissione, Massey Ferguson mette a disposizione Dyna-4, Dyna-6 e Dyna-VT, trasmissioni controllabili attraverso la leva Power Control (esclusiva del brand), la leva a T, la leva Multipad o mediante joystick multifunzionale (inclusi distributori idraulici).
Le ottime prestazioni e il design di Dyna-4 - che può equipaggiare i modelli MF 7714 S e MF 7715 S - garantiscono alti livelli di produttività, controllo e comodità grazie alla possibilità di scegliere tra 16 marce avanti e 16 retromarce, senza l'uso della frizione.
Prestazioni dinamiche sono poi di serie con Dyna-6, cambio semi-Powershift disponibile su tutti i modelli (tranne che per l'MF 7714 S) che offre massima produttività mettendo a disposizione 24 marce avanti e 24 marce indietro.

Infine la trasmissione a variazione continua con due gamme Dyna-VT - che può essere allestita su tutti i modelli tranne sull'esemplare MF 7714 S - assicura massima flessibilità e rendimenti elevati in ogni condizione di lavoro.
Come segnala il brand di AGCO, con il sistema di gestione dinamico del trattore (Drive Tractor Management - DTM) si imposta la velocità di avanzamento regolando automaticamente la potenza (regime motore) in base al carico. In questo modo l'operatore può concentrarsi a pieno sul lavoro con un'affidabilità da primi della classe.

Nei modelli MF 7722 S, MF 7724 S e MF 7726 S Dyna-6 sono inoltre disponibili riduttori finali maggiorati - per equipaggiamento con pneumatici da 2,05 metri di diametro - in grado di incrementare la trazione e l'impronta a terra riducendo la compattazione del terreno.

In tutte le versioni si possono gestire in real time la sensibilità dell'inversore e della cambiata in Auto Drive, passare dal controllo a leva a quello a pedale, gestire le velocità Cruise Control e attivare la funzione Neutro solo con pressione dei pedali freno.
 
Modello MF 7722 S di Massey Ferguson
Modello MF 7722 S di Massey Ferguson

Le versioni idrauliche sono configurabili in relazione al modello e al tipo di trasmissione. Si parte da un minimo di 58 litri al minuto, ai 100 litri al minuto, passando ai 150 litri al minuto optional nei modelli con trasmissione Dyna 6, fino ad arrivare ai 190 litri al minuto nei trattori con Dyna-VT.

Il sollevatore posteriore - con sistema di sospensione per ottimizzare il trasporto di attrezzi portati molto pesanti - offre una capacità di sollevamento di 9.950 chilogrammi. Gli accoppiatori posteriori sono dotati di un sistema di decompressione idraulico per semplificare il distacco degli attrezzi e sono disponibili fino a cinque distributori posteriori.
Nei trattori della serie MF 7700 S, poi, una pto anteriore lavora a una velocità di 1.000 giri al minuto e che, combinata con il sollevatore anteriore con capacità di sollevamento massima di 4.000 chilogrammi, consente di alimentare un'ampia gamma di attrezzature aggiuntive riducendo le passate e migliorando l'efficienza. 

La sospensione sull'assale anteriore è incernierata ventralmente alla macchina e lavora grazie a due martinetti idraulici la cui corsa è stata incrementata rispetto alla serie precedente. Grazie ai tre accumulatori, precaricati a differenti pressioni, inoltre si garantiscono sempre le perfette condizioni di lavoro.

Le manovre di fine campo sono ottimizzate con il sistema SpeedSteer, che regola il numero di rotazione volante per la sterzata completa al fine di velocizzarle e rendere il tutto più confortevole.

In conclusione, la serie MF 7700 S rispecchia una delle prerogative di Massey Ferguson, ovvero garantire una manutenzione periodica rapida, comoda ed economica. La manutenzione è infatti incredibilmente semplice e intuitiva al fine di eliminare lo stress dalle operazioni di manutenzione del trattore e lasciare più tempo all'operatore da dedicare al lavoro. Gli intervalli di assistenza di 600 ore riducono in maniera sostanziale i costi di manutenzione.
 

In cabina come a casa!

Tre opzioni, tre modi di lavorare. La serie MF 7700 S di Massey Ferguson viene offerta in tre diversi allestimenti: dal più semplice (Essential), al più ricco (Exclusive) passando per il pacchetto intermedio (Efficient).

La versione Essential è tutt'altro che basilare: combina infatti semplicità, facilità di utilizzo e versatilità. Tutti i principali comandi sono a portata di mano per la massima comodità e la console di destra è dotata di una leva a T per il controllo del cambio, di un acceleratore manuale con interruttore della memoria del regime motore e del comando per il sollevatore. Presenti sulla consolle anche i comandi dei distributori meccanici e della pto.
Con Essential è inoltre possibile avere la cabina Panoramic per una visione senza ostacoli sul lato destro grazie all'ampio parabrezza monopezzo in policarbonato. Non manca, infine, il joystick per l'idraulica e il controllo della trasmissione.

Concepito per lavorare in modo più intelligente ottenendo risultati migliori, Efficient è il pacchetto che dà la possibilità di scegliere un bracciolo Command Control e distributori meccanici o elettronici. Disponibili come optional la leva Multipad e il monitor Datatronic 4 per gestire tutte le funzioni del trattore.
 

Trattore MF 7726 S della serie MF 7700 S

Infine l'allestimento Exclusive riunisce in sè versatilità e raffinatezza ed è la versione ideale per gli operatori che desiderano un trattore con caratteristiche e funzioni avanzate a livello di ergonomia, comfort e automazione. Di serie Exclusive comprende la sospensione anteriore, il climatizzatore, il sedile Super Delux, il Power Beyond per un flusso idraulico da primi della classe, oltre al display Datatronic 4 a colori da 7 pollici per visualizzare importanti informazioni sulla macchina e registrare e utilizzare le funzioni della memoria.

Disponibile per tutte le versioni - in presenza di Isobus e guida satellitare - l'evoluto terminale touchscreen Fieldstar 5 a colori da 9 pollici, realizzato per fornire un'esperienza ancora più intuitiva nel mondo dell'agricoltura di precisione.
 

Un'agricoltura interconnessa

Le soluzioni tecnologiche integrate a bordo e fuori bordo degli MF 7700 S - che vanno sotto il nome di Fuse Technologies - sono un chiaro indicatore della velocità con cui Massey Ferguson concilia evoluzione e innovazione.

Ad esempio, l'impianto di guida automatica Auto-Guide è in grado di garantire una precisione inferiore al centimetro, aumentando l'efficienza delle operazioni agricole.
La soluzione AgControl, invece, offre la funzione di controllo delle sezioni più avanzata ed efficiente del settore. Grazie a quest'ultima tecnologia, gli operatori possono seminare, concimare e applicare prodotti fitosanitari senza sovrapposizioni, massimizzando così i profitti in tutto rispetto dell'ambiente.

In questo articolo

Marchi e aziende
Linee e modelli

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®