Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Registrati gratis

Iscriviti alla Community di Image Line Network per utilizzare tutte le funzioni del calcolo costi.

Registrati gratis

Registrati gratuitamente per inviare una richiesta di informazioni.

Hai aggiunto un modello al confronto

Puoi selezionare fino ad un massimo di 5 modelli per metterli a confronto e consultarne le schede tecniche affiancate. Per vedere il confronto tra i modelli selezionati clicca sul pulsante Confronta.

Vuoi eliminare questo modello dal confronto?

Vuoi eliminare tutti i modelli dal confronto?

Hai selezionato solo 1 modello

Seleziona almeno 2 modelli per metterli a confronto.

Hai già selezionato 5 modelli

Elimina almeno un modello dal confronto per aggiungerne altri.

Novità dalle aziende
20171dic

McCormick inarrestabile ad Agritechnica

Argo Tractors, ormai a tutti gli effetti tra i big della meccanica agricola, ha sbancato ad Hannover presentando i nuovi McCormick X6.55, X5 e le gamme X7.4 e X6.4 Tier IV Final. Immancabile la potenza dell'X8 VT-Drive
x7450-vt-drive-mccormickagritechnica-2017.jpg

X7.450 McCormick ad Agritechnica 2017

"Ci siamo focalizzati sul range di potenze richiesto dal mercato" ha annunciato in apertura di conferenza stampa ad Agritechnica 2017 Tanja Baering, general manager Argo GmbH - filiale tedesco-austriaca, prima di lasciare spazio alle novità del brand McCormick introdotte da Antonio Salvaterra, direttore marketing Argo Tractors.

McCormick protagonista di Agritechnica per il Gruppo Argo Tractors 

 

X7.4 tutte le novità

Prima novità per il premium brand è l'aggiornamento della Serie X7.4, che "raggiunge" la gamma superiore X7.6 presentata al Sima in versione Tier IV Final.    

Il nuovo motore a 4 cilindri FPT utilizza per l'aggiornamento del livello di emissioni il sistema SCR con catalizzatore DOC ed eroga nei tre modelli X7.440, X7.450 e X7.460 rispettivamente le potenze di 147, 160 e 176 cavalli.
Il mantenimento di un motore strutturale determina un passo contenuto della gamma di 2.600 millimetri.
 
Nuovo X7.450 emissionato Tier 4 Final
X7.450 ad Agritechnica 2017

Sui nuovi modelli ora conformi alla Mother Regulation è stata aggiornata anche la trasmissione che si porta al livello della gamma superiore a 6 cilindri e, nella versione P6-Drive, dispone ora di 6 marce Powershift su 5 gamme robotizzate elettroidrauliche.

Gli X7 a 4 cilindri di nuova generazione guadagnano il sistema APS - Auto Powershift di adattamento della gamma e della marcia al numero di giri motore, oltre alla possibilità d'innesto del sistema de-clutch agendo sul pedale del freno per ottenere una morbidezza di guida assimilabile ad una variazione continua.
Rimane invariata l'offerta della trasmissione VT-Drive.
 
X7.6 Tier 4 Final presentato al Sima
X7.6 Tier 4 Final presentato al Sima

Avvicina la gamma a 4 cilindri alle caratteristiche delle versioni a 6 cilindri anche la possibilità di richiedere come opzione la sospensione della cabina Semi active Cab. Una una rete di sensori "legge" il segnale inviato dall'assale generando un algoritmo che, a mezzo di una centralina elettronica, regola la risposta degli ammortizzatori in funzione del grado di asperità di terreno.

Upgrade, infine, dell'impianto idraulico che, a richiesta, raggiunge i 160 litri al minuto permettendo l'uso contemporaneo di più attrezzature a gestione idraulica. L'innesto idraulico della PdF a quattro velocità (450-450ECO-1000-1000ECO) garantisce l'avvio graduale delle attrezzature.
 

Serie X6.4: ora in fase Tier 4 Final

Novità per il global brand McCormick ad Agritechnica è stato anche il passaggio alla fase Tier 4 Final delle motorizzazioni per la Serie X6.4, nata nel 2013 in sostituzione dei modelli X60.
 
X6.4 VT Drive Agritechnica 2017
X6.4 VT Drive ad Agritechnica 2017

Equipaggiati con propulsore FPT Betapower Fuel Efficency a 4 cilindri da 4500 centimetri cubi con sistemi SCR e DOC, i tre modelli X6.420, X6.430 e X6.440 da 121, 133 e 140 cavalli sono disponibili in versione Powershift - denominata Xtrashift - a 48+16 velocità con Creeper e 3 marce sotto carico. Sono disponibili anche in versione VT-Drive a 3 stadi made in Argo Tractors, vincitrice del prestigioso riconoscimento Tractor of the Year 2018 nella categoria Best Utility.
 
X6.4 Xtrashift Agritechnica 2017
X6.4 Xtrashift ad Agritechnica 2017

Ricordiamo la PTO elettroidraulica a 4 velocità con innesto automatico, il sollevatore posteriore da 5.400 chili, un'idraulica a centro chiuso da 66 litri oppure opzionale da 110 litri al minuto e l'assale anteriore con sospensione a bracci indipendenti.
Infine, la cabina si distingue per allestimenti e comfort delle serie maggiori con bracciolo multifunzione e monitor DSM touch screen da 12”.
 

L'X5 diventa X6

"Giocando" un po' nella scelta del nome dei nuovi modelli, la casa di Fabbrico ha presentato tre nuove versioni Serie X6: X6.35, X6.45 e X6.55 da 110, 119 e 126 cavalli nati dall'evoluzione della Serie X5.

Queste inedite macchine a 4 cilindri si distinguono dagli X6.4 che conosciamo perché equipaggiate con propulsore Deutz da 3,6 litri emissionato Tier 4 Final con SCR e DOC e perché mancanti dell'allestimento a variazione continua. Comunque valida la scelta della trasmissione che può essere 12+12 o 36+12 con HML e inversore idraulico.
 
X6.55 Agritechnica 2017
X6.55 ad Agritechnica 2017

Quattro le velocià della PTO, mentre l'angolo di sterzata si ferma a 2420 millimetri. Il sistema idraulico a centro aperto ha una portata di 66 litri al minuto e il sollevatore posteriore arriva a 6000 chili.

Inedita la possibilità di richiedere la cabina con sospensione a due punti meccanici e la predisposizione per gli innovativi sistemi Isobus e di assistenza satellitare alla guida. 
 

Rinnovata anche la Serie X5

Nel processo di rinnovamento di gamma, la Serie X50M sparisce dal mercato dei paesi "emissionati" - pur rimanendo disponibile per i mercati extra Ue - e si trasforma nella nuova Serie X5 composta da tre modelli, X5.35, X5.45 e X5.55 con potenze di 99, 107 e 113 cavalli emissionata Tier 4 interim (Stage IIIB).
 
X5.55 Agritechnica 2017
X5.55 ad Agritechnica 2017

I tre modelli medium utility possono avere l'omologazione per uso specialistico e montano un motore Deutz da 3,6 litri con catalizzatore DOC ma privo di SCR. La trasmissione con inversore meccanico o idraulico dispone di 12+12 velocità con Hi-Lo e creeper in opzione.

L'impianto idraulico cresce e arriva a erogare 60 litri al minuto. Il sollevatore posteriore con sistema Ergonomic Lift System - ELS ha una capacità di 4500 chili.