Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Registrati gratis

Iscriviti alla Community di Image Line Network per utilizzare tutte le funzioni del calcolo costi.

Registrati gratis

Registrati gratuitamente per inviare una richiesta di informazioni.

Hai aggiunto un modello al confronto

Puoi selezionare fino ad un massimo di 5 modelli per metterli a confronto e consultarne le schede tecniche affiancate. Per vedere il confronto tra i modelli selezionati clicca sul pulsante Confronta.

Vuoi eliminare questo modello dal confronto?

Vuoi eliminare tutti i modelli dal confronto?

Hai selezionato solo 1 modello

Seleziona almeno 2 modelli per metterli a confronto.

Hai già selezionato 5 modelli

Elimina almeno un modello dal confronto per aggiungerne altri.

201619mag

Ecostar SC600 di Celli: la forza del vapore

Capace di coniugare il vapore d'acqua e la reazione esotermica di sostanze eco-compatibili, libera il terreno da parassiti e infestanti
img1087.jpg

Ecostar SC600 Celli

Ecostar SC600 di Celli si presenta come una macchina estremamente innovativa che, per la disinfezione e disinfestazione del terreno, ricorre a un sistema antico, il vapore, reso attualissimo dall'attenta analisi del migliore apporto di diverse discipline.
 

Combinazione vincente
Ecostar SC600 mette a frutto l'efficacia del sistema Bioflash che combina il vapore d'acqua con sostanze eco-compatibili, quali idrossido di potassio KOH, ossido di calcio CaO o Zeoliti, in grado di generare, a contatto con il vapore, una reazione esotermica che libera il terreno da parassiti e infestanti.
 
 
 
Due barre che agiscono rispettivamente al di sopra e al di sotto del terreno sino ad una profondità di 20-25 centimetri, iniettano vapore nel terreno. La sostanza che reagisce esotermicamente, scelta in modo da essere utile al terreno da sterilizzare e alle colture previste, viene incorporata tramite uno spargitore e una zappatrice rotativa presente sulla stessa macchina.

Utile per l'ambiente e per la produttività
Capace di operare in piccoli appezzamenti, ideale in serre a casetta e tunnel, la Ecostar SC600 garantisce un processo simile alla pastorizzazione lasciando il terreno ripulito dagli agenti patogeni ma senza creare il negativo fenomeno del “vuoto biologico”.
Questo tipo di trattamento ha un’influenza diretta sulla produzione poiché si è registrato un aumento della stessa dal 20 al 30 per cento.
 

Con l’impiego della macchina Ecostar SC600 è possibile trapiantare o seminare dopo 24 ore dal trattamento evitando il fermo della serra per alcune settimane come avviene (o dovrebbe avvenire) nel caso di impiego di fumiganti chimici. Inoltre nel suolo non vengono rilasciati residui di nessun genere.

Il trattamento del suolo con vapore e sostanze a reazione esotermica consente un anticipo di produzione che, a seconda del periodo colturale, varia dai 5 ai 10 giorni. Questo significa che per colture a ciclo breve ripetuto è possibile mediamente, a parità di stagione colturale, effettuare un ciclo di coltivazione in più con riflessi importanti sulla redditività dell’azienda.
 

 
A livello qualitativo, infine, si nota un netto miglioramento delle coltivazioni che si presentano sempre uniformi e costanti.
A tutto ciò si aggiunge, come effetto collaterale, una efficace azione sulla inattivazione dei semi delle più comuni erbe infestanti.
In questa news

Altre news relative a...
Celli

10 ott 2017
Agrilevante, appuntamento fisso per Celli

3 ago 2017
Eima Show, l'agricoltura 4.0 in azione