Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2015

17

Trelleborg annuncia l'acquisizione di CGS Holding

Nome che racchiude i brand Continental, Mitas, Rubena e Salvatech, CGS Holding porterà Trelleborg a rafforzare la propria leadership mondiale nelle soluzioni di polimeri ingegnerizzati

Autore: Michela Lugli

Trelleborg cresce grazie alla firma di un accordo per l'acquisizione di CGS Holding a.s. - società di primo piano nel settore dei pneumatici agricoli, industriali e specializzati, oltre che nelle soluzioni di polimeri ingegnerizzati.
L'annuncio ufficiale è arrivato durante la press conference organizzata da Trelleborg in occasione di Agritechnica 2015.
 
Maurizio Vischi, presidente Trelleborg Wheel Systems

"L'acquisizione di CGS Holding è strategica - ha spiegato in conferenza stampa Maurizio Vischi, presidente Trelleborg Wheel Systems - e vuole rafforzare la nostra posizione di leadership sul mercato delle soluzioni dei polimeri ingegnerizzati aggiungendo, inoltre, nuovi prodotti quali i pneumatici per motociclette e biciclette che andranno ad ampliare l'offerta.
L'accordo è stato firmato, siamo solo in attesa dell'approvazione definitiva da parte dell'Antitrust - specifica Vischi - che presumibilmente si avrà a metà 2016".
 
Il valore complessivo dell’operazione è pari a circa 10,9 miliardi di corone svedesi, ovvero poco più di 1 miliardo e 170 milioni di euro, calcolato al netto dell’esposizione finanziaria.

"Con l'acquisizione di CGS e della sua controllata Mitas, Trelleborg intende affermarsi come leader mondiale nell’industria dei pneumatici agricoli, rafforzando la propria posizione nei pneumatici industriali" ha proseguito Vischi.
 

"Consideriamo il prezzo di acquisto interessante date le potenziali sinergie e la ripresa prevista per il mercato agricolo" ha dichiarato Peter Nilsson, presidente e Ceo di Trelleborg.
"Il piano - ha proseguito - è quello di integrare gradualmente le entità acquisite nelle attuali aree di business".

"I due brand Trelleborg e Mitas rimarranno due identità distinte e diversificate" ha aggiunto Vischi chiarendo che si tratta di prodotti con diverso posizionamento sul mercato.

"Trelleborg è un partner strategico e affidabile con una visione globale dello sviluppo di CGS Holding. Siamo quindi convinti che Mitas, Rubena e Salvatech sono state riposte in mani capaci e sicure" ha dichiarato la portavoce CGS Vera Bechynova.

Due giganti, ora insieme
L'operazione porterà Trelleborg Wheel System vicina a raddoppiare i propri ricavi e permetterà alla casa costruttrice di accedere a importanti mercati quali quello russo e ucraino, oltre che di raggiungere nuove nicchie di mercato complementari attraverso l'importante crescita della rete sul territorio.
 

 
Per farci un'idea, CGS con fatturato pari a 5,6 miliardi di corone svedesi, circa 600 milioni di euro, impiega 6.300 persone e dispone di 13 stabilimenti di produzione di cui 11 in Europa orientale, uno negli Stati Uniti e uno in Messico.

Tra le principali società controllate dal Gruppo figurano Rubena e Savatech, specializzate nello sviluppo e produzione di guarnizioni, profili di tenuta, nastri trasportatori specializzati, tessuti gommati per la stampa ed altri tessuti ingegnerizzati, oltre a Mitas che, particolarmente strategica, racchiude marchi di pneumatici speciali con importante posizionamento nel settore agricolo e rappresenta circa i due terzi delle vendite del gruppo. 
 

 
Per quanto riguarda il Gruppo Trelleborg, articolato in cinque business area, Trelleborg Coated Systems, Trelleborg Industrial Solutions, Trelleborg Offshore & Construction, Trelleborg Sealing Solutions e Trelleborg Wheel Systems, ha un fatturato annuale pari a circa 2,5 miliardi di euro.
Inoltre, Trelleborg possiede il 50 per cento delle azioni di TrelleborgVibracoustic, specializzato nelle soluzioni antivibrazioni per veicoli leggeri e pesanti con fatturato annuale di circa 1,78 miliardi di euro.    
 

 
Sommando il fatturato di Mitas (comprensivo dei pneumatici speciali Savatech e Rubena) a quello di Trelleborg Wheel systems si tocca un risultato pari a 8,1 miliardi di corone svedesi pari a circa 870 milioni di euro

Le tappe di una grande operazione                                                                                  
Le sinergie in termini di costi, secondo quanto preliminarmente stimato da Trelleborg, dovrebbero essere superiori a 32 milioni di euro all'anno rispetto al 2015, gradualmente realizzate nel corso di tre anni.
 
L'acquisizione sarà finanziata attraverso il supporto delle banche e la leva finanziaria di Trelleborg sarà inizialmente superiore a tre volte il rapporto debito netto / Ebitda.
Questo risultato è superiore agli obiettivi di lungo termine di Trelleborg e l'intenzione è di tornare ad un risultato simile ai livelli antecedenti l'acquisizione nel corso dei prossimi 12-18 mesi.

Le vendite combinate di Trelleborg e CGS Holding negli ultimi 12 mesi, avendo come termine il 30 giugno 2015, ammontano approssimativamente a 30 miliardi di corone svedesi (3 miliardi e 220 milioni di euro circa). Le aziende combinate avranno approssimativamente 23.000 impiegati.

In questo articolo

Marchi e aziende

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®