Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2010

28

A Fieragricola le nuove frontiere della Precision farming

Fieragricola 2010. Soluzioni avanzate per una crescita 'Tailor-Made' dell'azienda agricola

Ottenere la massima redditività da ogni porzione di superficie coltivata gestendo gli interventi agronomici in modo puntiforme grazie a soluzioni tecnologiche evolute come ricevitori satellitari, computer palmari, navigazione georeferenziata capaci di monitorare la capacità di risposta del campo. Un obiettivo raggiungibile con l’agricoltura di precisione (precision farming) che, a vent’anni dalla sua introduzione in Italia, sta prendendo sempre più piede nel nostro Paese come sistema gestionale a 360 gradi per consentire all’azienda agricola di massimizzare reddito e qualità delle produzioni nel rispetto dell’ambiente.

Il principio chiave per ottenere successo è un approccio tailor-made, che parta cioè dalla precisa conoscenza e dalle reali esigenze colturali di ogni  azienda agricola. 

Il Salone sull’Agricoltura di precisione (Padiglione 6) promosso da Veronafiere con L’Informatore Agrario e MAD-Macchine Agricole Domani, presenta le soluzioni più innovative per coniugare evoluzione tecnica e conoscenza dei delicati “meccanismi” gestionali che rendono conveniente l’adozione di questa scelta. 

In un ring espositivo, dal 4 al 7 febbraio,  saranno presenti le macchine più avanzate raggruppate per tipologia di lavorazioni (lavorazione, semina, irrigazione, difesa, concimazione…): tra le curiosità, apparecchiature con sensori ad elevato contenuto tecnologico, attuatori per il dosaggio variabile, monitor di bordo con interazione touch-screen, i più sofisticati sistemi di mappatura delle produzioni, oltre che di telerilevamento, e due trattori che in campo consentono all’operatore una guida semi-automatica. Numerose case costruttrici a livello mondiale, tutte presenti a Fieragricola 2010, progettano inoltre un futuro 'intelligente', in cui la tecnologia consenta di automatizzare il più possibile le fasi di lavorazione. 

Dalla vetrina espositiva alla realtà aziendale attraverso workshop gestiti dalla società Agricultural Support che dal 4 al 6 febbraio, a partire dalle 15, approfondiranno quattro diversi temi di interesse per imprenditori agricoli, contoterzisti e appassionati: la concimazione mirata per risparmiare senza ridurre la resa, l’irrigazione come scelta strategica, i nuovi sistemi di ausilio alla guida come strumenti di gestione e le più interessanti applicazioni in vigneto.  

Sono stati inoltre organizzati corsi di formazione sull’agricoltura di precisione per istituti di formazione superiore, gestiti da Luigi Sartori, docente alla Facoltà di Agraria dell’Università di Padova. 

Le aziende che animano il Salone dell’Agricoltura di precisione sono: Arag, AVMap, Bassi Seminatrici, Citimap, Claas, Hardi, Irrimec, Isagri, Maschio Gaspardo, New Holland, Pessl, Scalzotto Irrigazione, SCS Agricad, Spektra Agri.

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)