Modello aggiunto al confronto

Vai al confronto

Modello rimosso dal confronto

Sono già presenti 5 modelli per il confronto, non è possibile aggiungerne altri

Vai al confronto

Macgest - Trattori e macchine agricole, con un click

2020

17

2020

19

Bovimac 2020

Alla Fiera Millenaria di Gonzaga (Mn) dal 17 al 19 gennaio 2020 torna l'appuntamento con la manifestazione che vede protagonisti l'allevamento bovino e la meccanizzazione agricola
Appuntamento alla Fiera Millenaria di Gonzaga (Mn) dal 17 al 19 gennaio 2020: è in calendario la manifestazione Bovimac, 27° Mostra provinciale bovina d'inverno e 24° Rassegna padana delle macchine e attrezzature per l'agricoltura e la zootecnia. Giunta alla ventisettesima edizione, Bovimac è la manifestazione fieristica di riferimento per l'allevamento bovino e il settore della meccanizzazione agricola nell'area padana, come confermano i numeri: 12.500 metri quadrati, 6 padiglioni, oltre 100 espositori e quasi 10mila visitatori attesi.

La rassegna metterà in mostra il meglio dei bovini da latte della provincia di Mantova, area di primaria importanza a livello nazionale per la quantità e la qualità della produzione lattiero casearia.

Il settore primario, sempre più moderno e meccanizzato, richiede all'agricoltore un costante aggiornamento multidisciplinare: dalle nuove tecnologie dell'agricoltura di precisione all'approfondimento dei cambiamenti normativi, dallo studio della genetica animale fino alle tematiche della sostenibilità ambientale in azienda.

Questi saranno i temi al centro dell'evento, realizzato in collaborazione con le associazioni agricole e con il patrocinio dell'assessorato all'Agricoltura di Regione Lombardia. L'assessore regionale Fabio Rolfi sarà in visita a Bovimac domenica mattina.
 

Il programma

Sempre più ricco e specializzato è il programma di Bovimac. Convegni, workshop e seminari si alterneranno durante le tre giornate su tutto ciò che è innovazione in agricoltura.

Si parlerà di macchinazione agricola, agricoltura di precisione, novità fiscali e normative, ecosostenibilità in agricoltura, nuova Pac, Legge di stabilità e riflessi sul settore primario. Tra gli appuntamenti più interessanti, da citare i convegni: "Mother regulation: novità su immatricolazione e circolazione delle macchine agricole" (17/1 ore 10), "Produzioni agro-zootecniche: dai piani foraggeri alla gestione dei reflui" (17/1 ore 10), "Tecniche di agricoltura di precisione" (17/1 ore 10), "Introduzione dei robot di mungitura nella produzione di formaggi a lunga stagionatura" (18/1 ore 10) con la partecipazione dei Consorzi Grana Padano e Parmigiano Reggiano, "Nuova Pac e novità fiscali nella Legge di stabilità 2020" (19/1 ore 10.30).

Nei padiglioni sarà possibile conoscere da vicino gli ultimi risultati dell'innovazione tecnologica in termini di macchinazione agricola, nella grande esposizione di veicoli per l'agricoltura, impianti di mungitura e per la gestione della stalla.

Torna, poi, la Mostra zootecnica d'inverno, realizzata con Aral. Protagonista la razza frisona, con i migliori capi da latte provenienti dal Nord Italia che si contenderanno il primo premio alla Mostra provinciale e alla Mostra interprovinciale (domenica mattina).

Inoltre, occasioni di formazione per gli studenti di agraria con la Scuola di giudizio legata alla mostra bovina. 
Bovimac è realizzato con la collaborazione degli organismi di settore Aral, Associazione regionale allevatori Lombardia, Acma-Confcommercio Associazione commercianti macchine agricole e Confai, Confederazione agromeccanici e agricoltori italiani.

Scopri i dettagli della 27° Bovimac

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione
I nostri Partner

Macgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)