Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!

Registrati gratis

Iscriviti alla Community di Image Line Network per utilizzare tutte le funzioni del calcolo costi.

Registrati gratis

Registrati gratuitamente per inviare una richiesta di informazioni.

Hai aggiunto un modello al confronto

Puoi selezionare fino ad un massimo di 5 modelli per metterli a confronto e consultarne le schede tecniche affiancate. Per vedere il confronto tra i modelli selezionati clicca sul pulsante Confronta.

Vuoi eliminare questo modello dal confronto?

Vuoi eliminare tutti i modelli dal confronto?

Hai selezionato solo 1 modello

Seleziona almeno 2 modelli per metterli a confronto.

Hai già selezionato 5 modelli

Elimina almeno un modello dal confronto per aggiungerne altri.

Valore e durata

In questa finestra si possono modificare: il valore della macchina (valore di acquisto), la sua durata fisica (le ore di vita utile della macchina), la sua durata economica (il numero di anni prima che la macchina diventi obsoleta, cioè che debba essere sostituita per motivi tecnico-economici o normativi), il valore di recupero (ossia il valore della macchina al termine della durata economica). Il valore di recupero può essere aumentato se si prevede di sostituire la macchina prima che essa sia consumata e prima che scada la sua durata economica. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare la Quota di ammortamento del capitale finanziato Qfin, la Quota di reintegrazione del capitale proprio Qpro e la Quota di interessi sul capitale proprio Qint.

Pagamento

In questa finestra si definisce il metodo di pagamento utilizzato per poter determinare la quota di ammortamento per il denaro preso a prestito da un Istituto bancario o la quota di reintegrazione del proprio capitale. Il sistema adotta l'ammortamento finanziario per la quota di capitale che deriva dal credito esterno. In questo caso la durata economica diventa automaticamente uguale alla durata del finanziamento. Nel caso in cui solo parte del capitale investito sia proprio, cioè di origine aziendale, questo viene reintegrato attraverso un procedimento finanziario utilizzando un tasso di interesse diverso e più basso di quello utilizzato per calcolare l'ammortamento. Nel caso in cui il capitale sia invece interamente aziendale, il sistema determina una reintegrazione lineare del capitale che, rispetto a quella finanziaria, meglio garantisce l'imprenditore al momento della sostituzione della macchina. La quota interessi si applica solo sul denaro di origine aziendale. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare la Quota di ammortamento del capitale finanziato Qfin, la Quota di reintegrazione del capitale proprio Qpro e la Quota di interessi sul capitale proprio Qint.

Assicurazione

Questa voce considera le assicurazioni contro i rischi da incendio, furto, ecc. e non quella di Responsabilità Civile, contabilizzata alla voce Direzione e Tasse. Si può inserire il valore dell'intero premio versato se è relativo all'assicurazione della sola macchina in esame o di una sua quota parte nel caso siano state stipulate polizze multirischio di tipo aziendale. Se non sono state stipulate assicurazioni (e quindi è implicita l'auto-assicurazione), il sistema determina la Quota di assicurazione come percentuale sul valore medio della macchina. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare la Quota di assicurazione Qass.

Ricovero

Per determinare il costo del ricovero in cui viene conservata la macchina, il sistema propone due ipotesi: locali di proprietà o in affitto. Se si impiegano capannoni in affitto bisogna indicare il costo annuo di locazione dell'intera struttura e la sua superficie lorda. Se i locali sono di proprietà dell'azienda il sistema ne stima il costo unitario. Se si dispone di dati esatti si possono inserire negli appositi campi. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare la Quota di ricovero Qric.

Direzione e tasse

In questa finestra si possono indicare e modificare i costi sostenuti per permessi di circolazione per veicoli eccezionali, i costi per l'assicurazione Responsabilità Civile e la quota dei costi imputabile alla direzione e alla contabilità della macchina. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare la Quota relativa a permessi, tasse, direzione e contabilità Qtax.

Manutenzione

Questa voce considera la manodopera necessaria per mantenere in efficienza la macchina (pulizia, ingrassaggio, rifornimenti, controlli, ecc.) mentre i costi dei materiali di consumo (grasso, gasolio, spago, rete, ecc.) possono essere inseriti alla voce Altri costi. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare il Costo orario di manutenzione Cman.

Riparazione

Questa voce considera il costo per il ripristino della perdita di efficienza causata sia dall'usura che da eventi accidentali. Comprende sia il costo della manodopera che il costo di sostituzione del pezzo. Il sistema determina il costo orario della riparazione come percentuale sul valore iniziale della macchina suddiviso per la durata fisica. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare il Costo orario delle riparazioni Crip.

Consumi

Il sistema calcola i costi per il consumo di carburante (diesel/gasolio) in base alla potenza, al carico motore, al consumo specifico e al prezzo; quelli del lubrificante in base alla potenza nominale, al consumo specifico e al prezzo. Il sistema è predisposto per analizzare solo le motorizzazioni diesel. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare il Costo orario combustibili per macchine con motore Ccom e il Costo orario lubrificanti per macchine con motore Club.

Carburante

Il carico motore esprime la potenza del motore mediamente impegnata durante lo svolgimento dell'operazione. Il suo valore è in genere superiore al 70% per le macchine semoventi e per i trattori impegnati nella lavorazione del terreno e nei trasporti, inferiore negli altri casi (si possono inserire valori compresi fra il 20% e il 100%).

Lubrificante

Il consumo specifico varia in funzione del livello tecnologico del motore, della sua età e della manutenzione. Si consiglia di inserire un valore medio compreso fra 2 e 8 g/kWh.

Altri costi

Questa voce permette di inserire il costo relativo al consumo orario di materiali, quali ad es. il grasso per l'ingrassaggio, lo spago per una imballatrice, il film plastico per una pacciamatrice, ecc. o altri costi imputabili all'operazione svolta. I valori inseriti in questi campi concorrono a determinare il Costo orario relativo ad altri costi variabili Cvar.

Landini Serie 1 25M

Landini Serie 1 25M

Potenza: 16,00 kW
Tipo di trasmissione: meccanica
Ruote motrici: 4
Protezione dell'operatore: telaio

Richiedi informazioni

Confronta con altri modelli

Approfondimenti e download
Motore
Marca e tipo

DAEDONG 3C100LWB

Potenza

16,00 kW ( 21,75 CV) ( 21,46 HP)

Tipo di potenza

massima

Normativa utilizzata per la potenza

ISO/TR 14396

Regime del motore

2.800 rpm

Emissioni, riferimento normativo

Tier3

Tipo raffreddamento

a liquido

Capacità serbatoio

20,00 l

Trasmissione
Tipo di trasmissione

meccanica

Marce avanti/indietro

6

2

Frizione

meccanica monodisco a secco

Presa di potenza
Velocità nominale pdp

540

Sollevatore idraulico
Capacità sollevatore idraulico posteriore

503 kg

Freni
Tipo freni posteriori

disco a bagno d'olio

Sospensioni e sterzo
Ruote motrici

4

Posto guida
Protezione dell'operatore

telaio

Dimensioni e pesi
Peso

890,00 kg

Lunghezza

2,680 m ( 268,000 cm) ( 2.680,000 mm)

Larghezza

1,120 m ( 112,000 cm) ( 1.120,000 mm)

Altezza

2,180 m ( 218,000 cm) ( 2.180,000 mm)

Nessun video in archivio