Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Registrati gratis

Iscriviti alla Community di Image Line Network per utilizzare tutte le funzioni del calcolo costi.

Registrati gratis

Registrati gratuitamente per inviare una richiesta di informazioni.

Hai aggiunto un modello al confronto

Puoi selezionare fino ad un massimo di 5 modelli per metterli a confronto e consultarne le schede tecniche affiancate. Per vedere il confronto tra i modelli selezionati clicca sul pulsante Confronta.

Vuoi eliminare questo modello dal confronto?

Vuoi eliminare tutti i modelli dal confronto?

Hai selezionato solo 1 modello

Seleziona almeno 2 modelli per metterli a confronto.

Hai già selezionato 5 modelli

Elimina almeno un modello dal confronto per aggiungerne altri.

201715mar

Trasferimento tecnologico, l'esperienza francese di Le HubAgro

Video-reportage dal Sima, l'appuntamento internazionale dedicato all'agribusiness
robot-sima-2017-lehubagro-diserbo-localizzato-by-agn-cspadoni.jpg

Robotica in campo, frutto dell'attività di ricerca dell'Irstea

"La révolution numérique", ovvero la rivoluzione dell'agricoltura digitale. È chiaro il percorso indicato dagli istituti di ricerca francesi e dalla roadmap governativa.

È stato redatto un apposito rapporto “Agricoltura Innovazione 2025” a cura di Jean-Marc Bournigal, Presidente di Irstea, François Houllier, amministratore delegato dell’Inra, Philippe Lecouvey, direttore dell’Acta, e Pierre Pringuet, presidente di AgroParisTech. Questo documento ha decretato “l’esistenza di una sfida importante rappresentata dall’utilizzo dei dati digitali per il mondo agricolo”.

Il piano “Agricoltura Innovazione 2025”, nato dall’omonimo rapporto, per il quale è stato costituito un comitato di monitoraggio delle azioni, prevede quattro priorità: rinforzare la ricerca sui terreni agricoli, l’agricoltura e il clima; collocare l’agricoltura al centro della Strategia nazionale di ricerca (Snr); sviluppare il digitale e l’agricoltura connessa; creare dei “laboratori viventi” per favorire l’innovazione aperta tra i territori.

Alcune delle innovazioni oggetto del piano sono state presentate dagli istituti di ricerca francesi, insieme alle organizzazioni professionali e alle associazioni di produttori di mezzi tecnici, durante il Sima 2017, la fiera internazionale dell'agribusiness che si è svolta a Parigi dal 26 febbraio al 2 marzo 2017 e di cui AgroNotizie e Macgest sono stati media partner.

Per ogni filiera, lo spazio Le HubAgro ha creato un'area dedicata all'approfondimento delle nuove tecnologie a disposizione dell'agricoltore innovativo per gestire al meglio le operazioni colturali: dai sistemi di supporto decisionale ai robot, dalle applicazioni dell'IoT (Internet of Things) per l'agricoltura, fino alle innovazioni varietali ed alle soluzioni per l'agricoltura sostenibile e la sicurezza degli operatori.
 

Guarda il video realizzato nell'ambito dell'area de Le HubAgro

Leggi il twitter-reportage e le news:

 


 


Curiosando nell'area dedicata alle innovazioni realizzata dal SIMA, abbiamo intercettato una delle applicazioni future dei risultati della ricerca in campo agricolo, progetto di Cea Tech - Istituto Cea List - DIASI/Interactive Robotics Laboratory.
Un orizzonte troppo lontano? Forse molto meno di quello che possiamo immaginare.

 

Altre news relative a...