Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Manutenzione prevista per il 22 agosto I nostri siti non saranno raggiungibili fra le 9 e le 13
Una Mano per i Bambini

Registrati gratis

Iscriviti alla Community di Image Line Network per utilizzare tutte le funzioni del calcolo costi.

Registrati gratis

Registrati gratuitamente per inviare una richiesta di informazioni.

Hai aggiunto un modello al confronto

Puoi selezionare fino ad un massimo di 5 modelli per metterli a confronto e consultarne le schede tecniche affiancate. Per vedere il confronto tra i modelli selezionati clicca sul pulsante Confronta.

Vuoi eliminare questo modello dal confronto?

Vuoi eliminare tutti i modelli dal confronto?

Hai selezionato solo 1 modello

Seleziona almeno 2 modelli per metterli a confronto.

Hai già selezionato 5 modelli

Elimina almeno un modello dal confronto per aggiungerne altri.

Novità dalle aziende
201613dic

Ad Eima la soluzione di Claas per frutteti e vigneti

Claas ha presentato ad Eima 2016 la nuova serie Nexos: trattori compatti, declinati in 14 modelli, capaci di operare in frutteti e vigneti grazie alle dimensioni compatte, all'alta manovrabilità e alle potenti motorizzazioni
claas-nexos-cinquemani-eima.jpg

Ad Eima Claas ha presentato la serie Nexos dedicata a frutteti e vigneti

Trattori compatti, versatili e potenti. La nuova serie Claas Nexos, presentata in anteprima ad Eima 2016, risponde alle esigenze degli agricoltori che devono effettuare operazioni in vigneto e frutteto.
Il gruppo tedesco ha messo a punto la serie Nexos dotandola di motori potenti, dimensioni ridotte e alta manovrabilità. Numerose soluzioni sono state sviluppate a livello di attacchi frontali e posteriori e di cabina.


I motori Fpt a 4 cilindri sono il cuore della serie Nexos che si compone di ben 14 diversi modelli che si differenziano per potenza e dimensioni. La gamma di motorizzazioni disponibili va da 75 a 112 cavalli, ma tutti i mezzi assicurano bassa rumorosità, vibrazioni e consumi.
Il Nexos Ve, che monta un motore da 103 cavalli, è stato progettato specificatamente per passare tra i filari stretti.
Mentre i 250 Vl e 250 F, top di gamma, con il Claas Power Management in caso di utilizzo della presa di forza o in fase di trasporto erogano una extra potenza di nove cavalli e un momento di coppia massimo fino a 440 Nm.


I nuovi motori necessitano di manutenzione dopo periodi più lunghi, si passa infatti dalle precedenti 500 ore alle attuali 600. Con l'iniezione elettronica Common-rail, la serie Nexos offre all'operatore una memoria di giri motore (ed una seconda opzionale) e la possibilità di adattare i giri semplicemente premendo un pulsante.
Una particolarità che mette l'agricoltore nelle condizioni di avere sempre il giusto numero di giri quando effettua operazioni che richiedono l'uso della Pto posteriore.



Tutti i motori sono dotati di sistemi per la gestione dei gas di scarico: filtro particolato, catalizzatore e riciclo del gas di scarico esterno raffreddato in base alle norme europee che regolano le emissioni (IIIB comparabile a Tier 4i).

La serie Nexos offre cinque diverse tipologie di trasmissioni, tre con inversore meccanico e due con Revershift.
L'attacco frontale offre diverse opzioni di personalizzazione con la possibilità di inserire connessioni idrauliche aggiuntive direttamente sul sollevatore frontale per una migliore gestione delle attrezzature.
Come alternativa alla Pto anteriore classica (da 1.000 giri/minuto) è prevista una Pto da 540 Eco giri/minuto.


La nuova serie Nexos è disponibile con due circuiti idraulici: una pompa con capacità di 60 l/min per la gestione fino a quatto distributori idraulici e una pompa da 27 l/min per il sollevatore posteriore.

Il cofano a 'vita di vespa', mutuato dai trattori di classi superiori, offre un angolo di sterzata molto più stretto. La larghezza dei mezzi poi è particolarmente ridotta: si va dal metro per il Nexos Ve per filari stretti fino a raggiungere 1,45 metri nel modello frutteto.
La trazione integrale è disponibile con sensore di sterzatura (opzionale) che permette di gestire in automatico le quattro ruote motrici.

Claas pensa anche al comfort e alla sicurezza dell'agricoltore. Se il Nexos F è disponibile con piattaforma con arco di protezione, gli altri modelli offrono una cabina spaziosa con un tunnel della trasmissione ridotto, display a colori e comandi facilmente raggiungibili su volante e bracciolo laterale.


Passando ad altre tipologie di macchine, Claas ha presentato ad ottobre di quest'anno la nuova trincia semovente Jaguar, mentre ad agosto la nuova mietitrebbia Tucano 560. Maggiori dettagli sono disponibili nell'intervista di AgroNotizie a Paolo Oppezzo, direttore marketing Claas Italia.