Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Registrati gratis

Iscriviti alla Community di Image Line Network per utilizzare tutte le funzioni del calcolo costi.

Registrati gratis

Registrati gratuitamente per inviare una richiesta di informazioni.

Hai aggiunto un modello al confronto

Puoi selezionare fino ad un massimo di 5 modelli per metterli a confronto e consultarne le schede tecniche affiancate. Per vedere il confronto tra i modelli selezionati clicca sul pulsante Confronta.

Vuoi eliminare questo modello dal confronto?

Vuoi eliminare tutti i modelli dal confronto?

Hai selezionato solo 1 modello

Seleziona almeno 2 modelli per metterli a confronto.

Hai già selezionato 5 modelli

Elimina almeno un modello dal confronto per aggiungerne altri.

201713set

Simei@Drinktec 2017, il made in Italy sempre più internazionale

Ernesto Abbona, presidente Unione italiana vini: "Aperte le porte dell’internazionalizzazione alle nostre imprese"
foto-botti-botte-vino-fonte-simei.jpg

La 27esima edizione di Simei è in concomitanza con drinktec

"Siamo qui per celebrare con il Simei@drinktec 2017 una partnership tra Unione italiana vini e Messe München, alla quale crediamo molto". 
Con queste parole Ernesto Abbona, presidente di Unione italiana vini, è intervenuto alla cerimonia inaugurale della 27esima edizione di Simei, che si è aperta l'11 settembre 2017, a Monaco di Baviera, in concomitanza con drinktec, fiera leader mondiale del liquid food e beverage.

"Oggi condividiamo con convinzione, un percorso inedito riunendo due storie diverse, importanti per i nostri rispettivi comparti e i nostri rispettivi Paesi - continua Abbona - Esperienze diverse e organizzazioni che hanno deciso di confluire in un progetto comune che ha tutte le carte in regola per porsi come leader indiscusso a livello mondiale nel settore del liquid food". 

"La tecnologia, la ricerca e l’innovazione che noi rappresentiamo – conclude Abbona - sono stati determinanti nel costruire un mercato globale del vino di qualità, in un grande sforzo culturale e produttivo che ha davanti ancora nuove sfide. Ed è all’insegna della sfida culturale dell’innovazione che si apre questa edizione".

 Reinhard Pfeiffer, vice ad di Fiera Monaco, ha ringraziato l'Unione italiana vini e ha aggiunto: "Si tratta di una sinergia importante che vogliamo sviluppare e consolidare. In tal senso, in questi giorni, sono previsti importanti momenti di confronto".

Altre news relative a...