Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Registrati gratis

Iscriviti alla Community di Image Line Network per utilizzare tutte le funzioni del calcolo costi.

Registrati gratis

Registrati gratuitamente per inviare una richiesta di informazioni.

Hai aggiunto un modello al confronto

Puoi selezionare fino ad un massimo di 5 modelli per metterli a confronto e consultarne le schede tecniche affiancate. Per vedere il confronto tra i modelli selezionati clicca sul pulsante Confronta.

Vuoi eliminare questo modello dal confronto?

Vuoi eliminare tutti i modelli dal confronto?

Hai selezionato solo 1 modello

Seleziona almeno 2 modelli per metterli a confronto.

Hai già selezionato 5 modelli

Elimina almeno un modello dal confronto per aggiungerne altri.

201721apr

Agritechnica 2017, ogni componente è importante

La connessione tra pezzi e persone è il principio ispiratore di Systems and Components, salone specifico della manifestazione. Commento del project manager Raffaele Talarico
agritechnica-2017-trattori-macchine-agricole-dlg.jpg

Agritechnica si terrĂ  ad Hannover, in Germania, dal 12 al 18 novembre 2017

Continua il viaggio ideale, iniziato con l'approfondimento sull'ergonomia della cabina, alla scoperta di Systems and Components.
Stavolta si va dietro le quinte con Raffaele Talarico, responsabile del programma concettuale e tecnico dell'appuntamento, che giunge alla terza edizione e risulta tra le principali attrazioni di Agritechnica 2017.

Secondo Talarico, "In generale, la connessione di molte piccole parti crea un oggetto e lo rende dinamico ed efficiente. Nell'ambito della meccanica agricola, i sistemi che controllano potenza e moto, ergonomia e sicurezza sono tutti realizzati connettendo molte componenti".
Questo è il concetto alla base dell'organizzazione di Systems and Components, un'area speciale dedicata esclusivamente ai sistemi ed alle componenti che entrano a far parte dei complessi macchinari per agricoltura.

Non è dunque un caso che il tema principale del salone specifico sia "Connectivity - Stay with us, stay connected!", scelto per evidenziare come l'interazione tra diversi pezzi porti allo sviluppo di sistemi complessi. 
"La sincronizzazione di tali sistemi richiede connettività non solo tra componenti, ma anche tra persone - ha sottolineato il project manager di Dlg - Con Systems and Components, è possibile unire persone e conoscenze da ogni angolo del pianeta per sette giorni".

Grandi aspettative per l'edizione 2017
Dunque, il prossimo novembre, espositori e visitatori potranno guardare al futuro con visioni e obiettivi a lungo termine e condividere uno spazio che ritrae perfettamente l'art of engineering realizzata da diverse persone.

Systems and Components, puntando ad offrire la possibilità ai visitatori di entrare in contatto con il maggior numero di espositori possibile in tempi brevi e in modo logico, occuperà completamente i padiglioni espositivi 15, 16, 17 e 18 e attirerà più di 100 mila visitatori professionali provenienti dal mondo del management, della ricerca e sviluppo, della distribuzione e dell'università.

Tra gli oltre 700 espositori, ci saranno sia leader del settore sia imprese di medie dimensioni ben avviate e start-ups da più di 40 Paesi. Tutti metteranno a disposizione le proprie conoscenze e competenze nei campi dei motori, dell'elettronica, delle cabine, dei sistemi di guida, dell'idraulica e dei pezzi di ricambio.

Altre news relative a...